banner-image

Un libro da colorare, affettuosamente chiamato libro da colorare, è un quadro in bianco e nero che il bambino deve colorare da solo. Prendete le vostre matite, pennarelli, acquerelli o gouache e iniziate!

Sapevi che non tutte le immagini sono adatte a essere colorate? Non ci interessa solo divertirci, ma anche fare qualcosa di utile. I buoni libri da colorare per bambini sono quelli che hanno:

Tutti i dettagli sono espressi chiaramente; Una o più immagini chiave (come un fiore o un personaggio delle fiabe); Un'immagine interessante con un significato.

Quando si sceglie un libro da colorare per il proprio bambino, ci sono solo due fattori da considerare: età e sesso. I bambini piccoli hanno bisogno di offrire immagini grandi, che saranno difficili da perdere e che vanno oltre i contorni. Bambini più grandi - immagini con vari piccoli dettagli.

I colori giusti per la colorazione:

Meravigliose trasformazioni di colore possono essere viste in ogni libro da colorare finito. Alberi blu, animali rossi e margherite arancioni... Ti suona familiare? I genitori decidono se insistere che il loro bambino colori tutti gli elementi della colorazione nei colori giusti o lasciarlo immaginare. Cosa posso dire? La scelta è di tutti, ma vi diciamo un segreto, se non per insistere, almeno per raccomandarlo. Come potrebbe essere altrimenti? Se il bambino non ha 2-4 anni, è il momento di abituarsi alla realtà.

Intelligenti libri da colorare per bambini:

Siamo sempre a favore della causa, il che significa che anche se i libri da colorare per bambini sono divertenti, un po' di significato non fa male. Credetemi, di certo non può far male. Immaginate un normale libro da colorare con la frutta e un libro da colorare con un piccolo cruciverba o una lettera dell'alfabeto. È una buona cosa, si impara presto l'alfabeto e si impara a contare. Quindi, colorazione intelligente - la nostra scelta!

Libri da colorare per bambini per età:

2-4 anni: sappiamo che è ancora difficile chiamare un bambino diligente e attento. La vostra scelta: colori piuttosto che matite e, naturalmente, semplici disegni di grandi dimensioni in due o tre colori. Il risultato: un disegno colorato in pochi minuti e molto divertente. Età 3-5: è il momento di esplorare il mondo che ci circonda: fiori e funghi, uccelli e animali, e di imparare colorando lettere e numeri, scegliere matite e immagini con un contorno audace, meglio con la necessità di ombreggiatura.

Dai 6 anni in su: i personaggi delle fiabe e dei cartoni animati, le trame e i personaggi sono ciò che affascina un bambino a questa età. Prendete un enorme set di matite o pennarelli con diverse tonalità di colore e applicate l'immaginazione.

Cos'altro c'è da insegnare al bambino:

Non pensate che i libri da colorare per bambini aiutino solo a sviluppare l'immaginazione e le capacità motorie. Cos'altro possono insegnare i genitori ai loro figli colorando i libri da colorare:

Fare certe attività in compito: colorare consecutivamente gli elementi calma e allena l'assiduità;

Attenzione: imparare a lavare i pennelli dopo ogni mescolanza di colori e cambiare l'acqua nella tazza, ricordarsi di riordinare il tavolo e mettere via i colori e le matite.

Apprezzamento: ogni foto dovrebbe essere lodata e col tempo le migliori dovrebbero essere selezionate e appese al frigorifero o al muro. Scegliete le immagini più brillanti e migliori insieme al vostro bambino e lasciate che vi dica perché una foto gli piace di più dell'altra. Questo insegnerà loro a capire che possono sempre fare meglio.

Ragazza o ragazzo?

I libri da colorare per ragazze sono tradizionalmente separati da quelli per ragazzi. Le ragazze preferiscono le principesse e i fiori, i ragazzi le macchine e gli aeroplani. Ma non limitate gli interessi di vostro figlio. È un pregiudizio! Ogni bambino dovrebbe cimentarsi in qualcosa di diverso.

E chi insegnerà a un bambino a dipingere?

Questo è davvero trovato genitori che danno un bambino un libro da colorare e matite, e lasciargli spazio per l'immaginazione. Tipo, fai quello che vuoi. Forse in qualche modo hanno ragione, ma per insegnare loro a tenere una matita - è necessario. E tenerlo correttamente significa tenerlo tra il pollice e il dito medio, tenendo l'indice sopra. Dall'estremità temperata della matita non dovrebbero esserci più di 3 cm alle dita. Questo è molto importante. Se un bambino si abitua a tenerlo in un modo diverso - allora sarà molto difficile staccarlo, e la scrittura lascerà molto a desiderare.

È importante mostrare, preferibilmente con l'esempio: Colorare un libro da colorare - non andare oltre i contorni; È necessario dipingere tutte le aree del disegno; Il colore dovrebbe essere distribuito uniformemente; Non lasciare il lavoro a metà;

Colorare dovrebbe essere fatto colorare, non carta da parati e tutti gli oggetti circostanti, ma mentre nessuna madre è apparentemente non sfuggito da espandere costantemente i confini della creatività dei bambini, tuttavia, molto probabilmente nessuno di questo non è rimpianto.

Colorazione al computer per bambini

Sì, questo tema è oggetto di molti dibattiti. Se proprio vuoi - mezz'ora al giorno può essere colorare sul computer, ma, come alcuni psicologi, e genitori siamo contro tale colorazione. Perché? Non solo il bambino passa mezz'ora davanti al computer, da cui non riesce a staccarsi dalla TV, ma il computer è inutile, fornisce solo intrattenimento.